martedì 18 aprile 2017

DRIVING ARCADE CAB - Considerazioni Jamma

Il progetto va avanti... ancora sono alla RICERCA del CAMBIO CON TURBO, come quello in figura qui sotto (switch o normale UP/DOWN) .... (fatevi avanti se ne avete uno o sapete dove reperirlo!!!!)





Nel frattempo volevo spiegare come nel mio caso ho dovuto interfacciare alla jamma i dispositivi presenti nel mio cab....
La diversità maggione era dovuta al fatto che nel mio cab è presente un dispositivo OTTICO e quindi mi sono dovuto regolare di conseguenza, ho tenuto presente che nel mio cabinato era installato fisso il gioco WORD RALLY CHAMPIONSHIP della GAELCO e di conseguenza ho dovuto reperire la documentazione relativa a quel cablaggio jamma.




  

Come si vede in foto nella piedinatura jamma era collegato un cavo che era assente normalmente nel manuale del gioco.
Nelle indicazioni tale piedino era collegato al +5V quindi si presume (ed e' stato confermato dai cavi) l'effettiva presenza di questo +5v che arrivava dall'alimentazione dello schedino di controllo ottico volante.

Quindi questi 4 controlli che arrivavano dal volante:

GND
STEERLING WHEEL
STEERLING CLOCK
+5v  (alimentazione circuitino)

sono stati collegati alla SMARTASD rispettivamente a:

GND ----->  GND
STEERLING WHEEL ----->  E1A 
STEERLING CLOCK ----->  E1B
+5v  (alimentazione circuitino) ----->  +5v SMARTASD

Questa è l'unica particolarita di questo cablaggio jamma!


venerdì 14 aprile 2017

DRIVING ARCADE CAB - Il pedale con potenziometro e micro

Il pedale in mio possesso è il seguente:

la mia decisione era di renderlo funzionale per la gran parte dei giochi, come per tutto il cabianto, avendo la possibilità di usarlo sia per giochi in cui fosse necessario il MICROSWITCH che in quelli in cui fosse necessario un controllo della velocità piu' preciso....ossia con il POTENZIOMETRO.

Come si vede nella foto qui sotto il mio pedale dispone esclusivamente del MICRO perchè al suo interno vi era istallata la PCB di WORD RALLY CHAMPIONSHIP della GAELCO






Dopo parecchie prove e suggerimenti dal forum...l'idea definitiva mi è arrivata recuperando il datasheet del pedalecon dispositivo a POTENZIOMETRO che risulta essere in vendita su un noto sito di materiale arcade online



Come si vede dall'immagine il potenziometro agisce tramite un perno istallato con una vite sul pedale, e fa leva su un particolare gancio realizzato per far muovere il potenziometro all'interno del pedale....e restituire il movimento.
All'interno del pedale vi era abbastanza spazio per mettere entrambi i meccanismi, più o meno in questa maniera:



Non essendo molto pratico con i lavori fai da te, mi sono subito un pò preoccupato ma piano piano sono riuscito a relaizzare qualcosa di funzionante:










 La soluzione ottenuta è molto artigianale lo ammetto ma sembrerebbe funzionare; il micro l'ho regolato da sotto e poi fissato basandomi sul punto in cui nella posizione più bassa effettua il CLICK, il potenziometro aggancia perfettamente la staffa ad U anche se nella fase in cui si trova a "riposo" ha un piccolo gioco di qualche millimetro prima di effettuare il movimento....dovuto al fatto che la vite fissata sul pedale esce dal supporto ad U in alto; il tutto e' corretto perche se fosse troppo "chiuso" il movimento non sarebbe possibile un corretto funzionamento del potenziometro....insomma....cosi' era progettato e così l'ho fatto!
Potrei ovviare a questo piccolo gioco del pedale in alzata, sistemando un'elastico attorno al perno ad U di modo da agganciare la vite sul pedale anche in fase di "riposo" ossia di pedale non pemuto; soluzione che proverò sicuramente.
Qui sotto un video del funzionamento e del meccanismo:

video








giovedì 13 aprile 2017

DRIVING ARCADE CAB - Led RGB e varie


Per rendere il cabinato un'esperienza "sensoriale" da interfacciare al meglio con tutti i cabinati di guida e giochi di guida esistenti, inserirò alcuni EXTRA che tramite il software MAMEHOOKER dialogheranno con il mame e con diversi dispositivi di OUTPUT...qui installeò delle strisce a led RGB in grado di realizzare diversi colori....come per esempio i lampeggianti in CHASE HQ.


Installazione striscia a led RGB...come da consiglio di Picerno ho preso quelle classiche non molto fitte di led, ne ho sistemate due strisce da poco piu' di 50 cm ciascuna... non dovrebbero assorbire molta corrente...



Per i collegamenti ho costruito un piccolo circuito da usare dopo la SMARTASD che mi permette di controllare LUCI e LED...il circuito è semplicissimo e si basa su un componente facilmente reperibile nei negozi di elettronica
Il circuito di sotto si basa per luci a 12V se useremo luci da 5V dovremmo mettere delle resistenze prima delle luci in uscita al circuito



Qui vediamo il circuito nella parte destra della foto; per il led RGB ho dovuto usare 3 + 3 uscite e un GND comune, cosi' posso decidere il colore direttamente da MAMEHOOKER.



Piccola parentesi Bricolage....gli sportellini non mi esaltavano e in precendenza non li avevo verniciati....ci ho ripensato e li ho scartavetrati e riverniciati....ora sono perfetti e in tinta con la cornice! perfetti!






Preparazione della Jamma Harness per interfacciare tutti i controlli che arrivano alla jamma originale del cab con la SmartASD



Non sono un saldatore professionista ma ho raggiunto il mio scopo....ho usato dei normali cavi di rete non dovrebbero esserci problemi.

Installata nel cab e occultata a dovere per raggiungere la.....

SMARTASD..... con il suo fratellino minore per la gestione dei segnali luminosi, in accoppiata con la SMARTASD mi permetteranno di utilizzare mamehooker. 

A sinistra potete vedere i cavi che arrivano dalla JAMMA, e a destra (quelli colorati), i cavi che arrivano dai led posteriori....

 Ora...

Dopo alcune chiacchiere in privato proverò a collegare i led.... 12v e 6 ingressi (3 per i vari colori e visto che ho due strisce a led...) nel circuitino a lato, passando ovviamente prima dalla SmartASD.

Quello che mi chiedevo e se devo rispettare un'ordine per gli ingressi...oppure basta entrare e uscire da qualsiasi contatto della SMARTASD per poi entrare nel circuitino ed uscire ai led.

L'altro mio dubbio era per l'alimentazione del circuitino...io quasi quasi evito di mettere un'altro trasformatore e passo direttamente dall'alimentatore della scheda madre...dovrebbe fornirmi tutto il necessario per alimentare 2 pulsanti a 12 volt e due strisce a led.....(il massimo consentito per il mio circuitino...)